GARA SOFFERTA PER CORSI AL CIRCUITO DI TERMAS DE RIO HONDO
La seconda gara del campionato si conclude con un ventesimo posto che lascia l’amaro in bocca a pilota e team. Le condizioni del circuito argentino all’ora di partenza non sono ottimali, la pista si presenta a tratti asciutta e a tratti bagnata. Solo a metà gara Simone riesce a riacquistare confidenza con la moto e ad aumentare il passo. Il Team Speed Up ed il pilota sapevano che la gara non sarebbe stata facile, ma con il quinto posto ottenuto durante la terza sessione di libere speravano di poter essere più competitivi.

SIMONE CORSI#24 ­- 20°­
”Sono molto dispiaciuto di com’è andata oggi, sentivo di poter fare una buona gara. Le condizioni della pista erano difficili e non sono così riuscito a dare il meglio di me. Chiedo scusa ai ragazzi del team che hanno lavorato duro durante tutto il week­end. Non vedo l’ora di tornare in pista ad Austin per rifarmi della gara di oggi”.