CatalanGP: Tasca Racing raccoglie punti per la quinta gara consecutiva.
Termina il Gran Premi Monster Energy de Catalunya e per Tasca Racing arrivano quattro punti grazie al 12esimo posto di Simone Corsi davanti ai 90.537 spettatori del Montmelò. Scattato undicesimo sotto il caldo torrido di Barcellona, Corsi è protagonista di una partenza che illude il Team: il numero #24 parte nel migliore dei modi, ma viene subito toccato da Oliveira e perde terreno. E' una gara giocata sul filo delle posizioni, dove si entra e si esce dalla top-10, e che alla fine porta la squadra a doversi accontentare della posizione 12. Da segnalare l'episodio accaduto immediatamente dopo il taglio del traguardo, con Corsi che urta involontariamente da dietro Oliveira a gara terminata. L'impatto è comunque notevole, e Corsi subisce una forte contusione alla schiena e una micro-frattura al polso destro che costringono il Team ad annullare i test programmati per la prossima settimana ad Aragon.

SIMONE CORSI#24
"Andare a punti va sempre bene e oggi ne sono arrivati altri quattro. E' stata una gara in cui alcuni episodi non ci sono girati a favore, ma eravamo al limite e potevamo fare qualcosa in più. L'impatto con Oliveira è stato frutto di una disattenzione, mi sono girato per guardare lo schermo e non mi sono accorto di averlo davanti"